Immagine 2

Caro Corrado, con immensa gioia abbiamo accolto la tua elezione a Sindaco della città di Corato.

Un’elezione che ci riempie di orgoglio e, per di più, giunta in un giorno davvero significativo, il 5 ottobre, Giornata mondiale dell’insegnante.

E ci piace pensare che le nostre aule, la nostra scuola, i tuoi studenti siano stati per te il campo in cui seminare e far germogliare i tuoi valori, la cultura della legalità, della non violenza e della libertà, l’impegno civile, la sostenibilità ambientale e la Memoria storica.

L’impegno degli intellettuali nella società è quello della resistenza civile, della rivoluzione culturale di cui abbiamo un urgente bisogno. E tu, come docente di filosofia, da anni insegni ai nostri ragazzi a coltivare la bellezza, contribuendo alla formazione di coscienze libere e mettendo al centro non solo la passione per lo studio ma anche l’impegno civile e sociale.

Ti auguriamo di amministrare la tua città con lo stesso sguardo e con la stessa passione con cui hai guidato i tuoi studenti, scuotendo le coscienze, alimentando in loro i valori della solidarietà e dell’integrazione, coltivando l’umanità e il rispetto degli ultimi.

  La Comunità Scolastica del Liceo Tedone